NSU, why this name?

Siete seduti al tavolo di un bar con un gruppo di amici. Loro parlano dei vecchi tempi. Voi pensate che se sono vecchi, perchè stiamo ancora a parlarne?, e intanto vi guardate intorno.

É un via vai di persone. Quelle che vanno di fretta si appoggiano al bancone e chiedono un cappuccino, per favore. Diligentemente, dietro il bancone il ragazzo urla un cappuccio! E voi pensate che se, perfino in Inghilterra dicono ‘cappuccino’, perché in Italia dovremmo dire ‘cappuccio’?

– “(…) Sì, perchè poi Carlo era fatto così.”

– “Sì, sì, proprio così”, dite tanto per sembrare partecipe.

Ma poi Carlo chi è? E comunque questi camerieri hanno molto da fare oggi, ma sono pochi, ne servirebbero altri.

Vicino a voi c’è un altro gruppo di amici, o forse semplici conoscenti, che chiacchiera. Mah, ma di cosa parlano con così tanta enfasi?

Non riuscite a sentire cosa dicono fino a quando non distinguete chiaramente un’espressione:

“It’s time to think the unthinkable!”, dice uno.

Gli altri annuiscono, poi si alzano, prendono i cappotti, le sciarpe, le borse e vanno via.

Diamine, di cosa stavano parlando? Siete curiosi, ma ormai è fatta: non potrete mai sapere a cosa si riferivano.

A questo punto potete fare una sola cosa: affidarvi ad un algoritmo.

Tornate a casa, accendete il computer, andate su internet e su Google digitate: “It’s time to think the unthinkable”.

Dai risultati ne deducete che le alternative più probabili sono due:

– erano un gruppo di complottisti;

– erano alla ricerca degli extraterrestri.

Complottisti o UFObusters?

A me l’idea di dare quel titolo al blog è venuta leggendo un articolo del Time, in cui si elucubrava sul nuovo leader del Partito Democratico in Italia. Roba da complottisti e da UFObusters insieme.

Poi questo incipit mi ha convinto a lasciarlo:

There are two ways to slide easily through life: to believe everything or to doubt everything; both ways save us from thinking.

Perché non credo a tutto e perché non dubito di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...